Type
Edifici e monumenti medievali

Accanto alle mura romane si trova l'ingresso della Casa de L'Ardiaca (Casa dell'Arcidiacono) del XII secolo, la residenza gotico-rinascimentale dell'arcidiacono, che nel 1920 divenne proprietà del Comune di Barcellona e dal 1921 ospita l'archivio storico di Barcellona. Questo edificio medievale è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale nel 1924. L'architetto Domènech i Montaner aggiunse al portico rinascimentale una cassetta delle lettere in marmo, unica nel suo genere , decorata con tre rondini e una tartaruga dallo scultore barcellonese Alfons Juyol. Il muro romano è visibile dall'interno dell'edificio al piano terra. Se non siete studenti di storia di Barcellona, vi interesserà visitare l'esterno, il cortile, la terrazza e il "saló de les pinyes" (sala degli ananas ).

L'ou com balla (l'uovo che balla)

Nel cortile della Casa de l'Ardiaca, dalla fine del XIX secolo, è stata piantata una palma, accanto alla quale si trova una fontana nella quale il giorno del Corpus Domini (60 giorni dopo la domenica di Pasqua) si svolge la tradizionale "l'ou com balla" (l'uovo che balla) (l'uovo che danza) che consiste nel decorare la fontana con fiori e frutta e nel mettere un uovo nel suo beccuccio; l'uovo non cade e gira, ma danza con l'acqua. Questa tradizione non si celebra solo alla Casa de l'Ardiaca, ma anche in altre chiese o edifici di Barcellona con chiostro o cortile e fontana, come la Cattedrale di Barcellona o l'Ateneo Barcelonés.

Orari di apertura per visitare La casa de l'Ardiaca nel 2023

  • Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:30.
  • Sabato dalle 10:00 alle 19:30.

Prezzo

Ingresso libero.

Dove si trova?

City
Barcellona
Area
Ciutat Vella - Barri Gòtic
Zip code
08002
Address
Carrer de Santa Llúcia, 1
Teléfono
(+34) 933 181 195

Come arrivare

Metropolitana: L4 Jaume I / L3 Liceu / L1 Urquinaona
Autobus: 45, 120, V15, V17, Bus turistico (linea rossa, fermata Barri Gòtic)

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il codice della lingua del commento.

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.

Ho letto e accetto l'Privacy Policy. I dati raccolti in questo modulo di commento verranno utilizzati solo per un'eventuale pubblicazione del tuo commento e per inviarti un'e-mail di notifica di pubblicazione.