Acquistate online i biglietti per i monumenti imperdibili, i musei più importanti e i luoghi più emblematici di Barcellona e dintorni. Le attrazioni turistiche da non perdere in una delle città più interessanti d'Europa. Evitate le code e portate a casa le migliori esperienze di Barcellona...

Volete vedere le opere più importanti di Gaudí? Sul Passeig de Gràcia si trovano la Pedrera e la Casa Batlló, mentre a 10 minuti di metropolitana si trova la Sagrada Familia, una delle attrazioni più visitate non solo di Barcellona ma di tutta la Spagna. L'elenco continua: il Museo Picasso, nascosto nelle strette vie del centro storico di Barcellona, offre più di 4.000 opere del geniale pittore di Malaga. L'esperienza del Camp Nou, del suo stadio e del suo museo, che illustra la storia di uno dei club calcistici più importanti del mondo. L'Acquario di Barcellona, l'unico in Catalogna e il più importante al mondo per le specie mediterranee. Due esperienze all'aperto da non perdere: il Parco Güell, ancora una volta opera di Gaudí, e il Poble Espanyol. E molto, molto di più.

 

  • Museo Picasso Barcellona

    Il Museo Picasso di Barcellona, inaugurato nel 1963, possiede la più importante ed esaustiva collezione di opere della giovinezza e della formazione di Pablo Picasso.

  • Sagrada Família - Antoni Gaudí

    La Basilica della Sagrada Família è l'opera più famosa di Antoni Gaudí (Reus, 1852 - Barcellona, 1926) e l'esempio più chiaro del suo genio visionario.

  • Fundació Joan Miró Barcellona

    La Fundació Joan Miró non è solo opere dell'artista, ma anche la luce, gli spazi e i volumi dell'edificio progettato dall'architetto Josep Lluís Sert, nonché le attività culturali e le mostre proposte.

  • Casa Mila - La Pedrera - Antoni Gaudí

    Gaudí costruì questa fantastica casa dalle forme ondulate che sembrano avere una vita prima di dedicarsi interamente ai lavori della Sagrada Família.

  • Casa Batlló

    Questo edificio, costruito tra il 1904 e il 1906, è una fantastica combinazione di colori e volumi situata sul Passeig de Gràcia di Barcellona.

  • Park Güell - Antoni Gaudí

    Il Parco Güell (1900-1905), inizialmente concepito come una città-giardino in stile inglese, è forse la più singolare delle numerose opere che Eusebi Güell commissionò a Gaudí.

  • MNAC (Museo Nazionale d'Arte della Catalogna)

    Il Museu Nacional d'Art de Catalunya MNAC nel Palau Nacional, edificio simbolo dell'Esposizione Internazionale del 1929, si trova sul monte Montjuïc, vicino alla Fiera di Barcellona e a Plaça Espanya.

  • Palau de la Música Catalana

    Il Palau de la Música Catalana, oltre a essere un autentico palazzo della musica, è un edificio modernista di grande bellezza per le sue ceramiche, sculture e vetrate, soprattutto all'interno.

  • Recinte Modernista de Sant Pau

    Il Recinte Modernista de Sant Pau, opera dell'architetto Lluís Domènech i Montaner, ha ospitato fino al 2009 un ospedale: l'Hospital de la Santa Creu i de Sant Pau.

  • Museo Banksy Barcellona

    Bansky è un artista di fama mondiale, anche se la sua identità non è nota con certezza. Ciò che è chiaro è che fin dall'inizio della sua carriera è stato il grande maestro dell'arte di strada.

  • Poble Espanyol

    Il Poble Espanyol è un museo all'aperto costruito nel 1929 per l'Esposizione Internazionale di Barcellona.

  • Casa Vicens - Antoni Gaudí

    Casa Vicens (1883-1888) si trova nel quartiere di Gràcia e fu costruita come abitazione dell'industriale Manuel Vicens i Montaner. È una delle prime opere di Gaudí.

  • Monumento a Colombo

    Il monumento a Colombo è stato inaugurato nel 1888 in occasione dell'Esposizione Universale...

  • Torre di Glòries

    La Torre Glòries, ex Torre Agbar, è il terzo edificio più alto di Barcellona con i suoi 142 metri di altezza e 34 piani fuori terra.

  • Palau del Baró de Quadras

    Il Palau del Baró de Quadras, così come lo conosciamo oggi, è il risultato di un'importante ristrutturazione di un edificio precedente.

  • Palau Güell

    Il Palau Güell fu costruito tra il 1886 e il 1890 come residenza di Eusebi Güell, mecenate di Antoni Gaudí, e fu la sua prima opera importante.

+ Tutti i biglietti